🥉 Come Vendere Vestiti USATI Online [10 Trucchi per vendere di più]

Come Vendere Vestiti USATI Online [10 Trucchi per vendere di più]

Escrito por

I migliori trucchi per imparare a vendere vestiti usati online in modo rapido ed efficace e fare soldi oggi.

Índice de contenidos

[+ abrir]

Benvenuti nel mio blog! Il mio nome è Olalla e come sempre il mio obiettivo è quello di portarvi contenuti che possano aiutarvi nella vita quotidiana a migliorare la vostra qualità di vita economicamente, personalmente o professionalmente.

Sono appassionato di vendita di vestiti usati, molte aziende hanno iniziato così, come nel caso della fondatrice di Nasty Gal, Sophia Amoruso. Nel mio caso, guadagno dei soldi extra vendendo abiti di seconda mano, il che alla fine è motivante su base mensile. Quindi, se vendete abiti di seconda mano, o volete vendere di più, oggi voglio darvi 10 consigli sulla vendita di abiti di seconda mano.

Onestamente, di tutti i prodotti che possono essere venduti di seconda mano, l'abbigliamento è qualcosa in cui sono sempre stato bravo ed è per questo che ho scritto così tanti articoli che avete a disposizione sul mio blog.

Se non avete letto i miei altri articoli su come e dove vendere vestiti usati vi lascio i link alla fine di questo articolo. Alla fine vendere vestiti usati non è solo un beneficio per noi, perché ci sono persone che vogliono comprare vestiti e non si preoccupano di essere passate da altre mani perché ne hanno bisogno a basso prezzo.

Fa bene alle tasche, a chi compra e all'ambiente, fermando la produzione di massa di vestiti su piccola scala. Questi trucchi che vi darò vi serviranno soprattutto per vendere vestiti usati su siti web o applicazioni di tipo marketplace dove carichiamo i nostri vestiti e li esponiamo a molti acquirenti perché è il modo più efficace di vendere.

Trucchi per la vendita di vestiti usati

Non vi mentirò dicendovi che vendere vestiti usati è facile perché, come tutte le attività di vendita, richiede un minimo di abilità mista a un po' di fortuna. Ma è vero che questo è uno dei settori più semplici in riferimento alla vendita, dato che gli abiti sono molto richiesti e nella maggior parte dei casi sono consumati, quindi dobbiamo cambiarli velocemente per altri abiti.

Questi sono i miei trucchi personali che mi spingono ogni giorno a continuare a vendere vestiti di seconda mano:

  • Vendere in vari luoghi

    Il primo trucco per vendere vestiti usati è non limitarsi. Per vendere e soprattutto per vendere abiti usati è necessario tentare la fortuna nei diversi siti web, app, negozi online e negozi fisici dove si può vendere e dove si comprano i vestiti usati per raggiungere il successo.

    Alla fine di questo articolo vi lascio il link a siti web, applicazioni, negozi e siti fisici dove è possibile vendere abbigliamento usato in modo da poter iniziare a fare le vostre scelte.

  • Sii paziente

    Non disperare. Sembra un consiglio infondato. Ma in quei momenti in cui stiamo per gettare la spugna perché pensiamo che nessuno ci comprerà niente, è solo qualche giorno dopo che qualcuno ci compra.

    In caso contrario, esaminate questi consigli che vi do e analizzate dove potreste fallire.

  • Investire nella promozione

    Non si allarmi. Questo consiglio non significa che dovete fare costose campagne promozionali investendo in annunci sui social media.

    Ma se voglio che sappiate che investire in strumenti promozionali in grado di offrirci piattaforme come Vinted o Wallapop è necessario per distinguersi dal resto dei venditori, dato che ogni giorno ci sono sempre più persone che vendono abiti usati su Internet..

  • Prenditi cura delle tue foto

    Un altro trucco per vendere vestiti usati sono le fotografie. Le fotografie sono tutto. Di solito è necessario che le vostre fotografie mostrino il capo differenziato dallo sfondo, quindi è ideale scegliere sfondi di colore neutro e senza stampe.

    Fotografate anche i dettagli, e se potete, fate coprire i vestiti da una persona e se no, da un manichino o infine da una gruccia.

  • Prenditi cura del prodotto

    In generale, noi venditori tendiamo a credere che l'utente, poiché acquista qualcosa a basso prezzo, debba adattarsi ad acquistare prodotti che non sono ben curati.

    Non è così. Gli acquirenti di prodotti di seconda mano sono di solito persone con poche risorse e quindi vogliono che ciò che acquistano sia in condizioni perfette o almeno la migliore condizione.

    Quindi tenete i vostri vestiti in buone condizioni, piegati o appesi, con deodorante per ambienti e antitarme. Mettete da parte un'area del guardaroba per riporre i vestiti che volete vendere.

  • Fare delle buone descrizioni

    Le descrizioni sono una questione molto delicata per quanto riguarda l'acquisto dell'utente.

    Perché nel caso in cui non si specificano i dettagli del capo completo e corretto: larghezza, lunghezza, taglie, colori, segni e difetti, allora si possono avere problemi perché il cliente non sarà soddisfatto e si dovrà gestire un ritorno.

    I ritorni di solito richiedono un bel po' di tempo e di solito non sono graditi. Evitare quindi i resi.

  • Diffusione attraverso i social network

    Utilizzate i social network per diffondere la conoscenza dei vostri vestiti. Puoi creare uno speciale Instagram o Faceook dedicato alla pubblicazione dei tuoi vestiti e incoraggiare un maggior numero di utenti a vendere i tuoi vestiti usati.

  • Vendere al giusto prezzo

    Ok, ma... Qual è il prezzo giusto? E' chiaramente molto relativo.

    Posso solo consigliare che quanto migliore è il capo di stato, e quanto più è alla moda (a meno che non si tratti di capi vintage), il prezzo dovrebbe essere più alto e almeno 3 euro più basso del prezzo di acquisto.

    Ricorda che più le tue foto sono belle, più il prodotto sarà costoso e più potrai aumentare il prezzo.

  • Vendere a seconda della stagione

    Concentrarsi su ciò che è importante. Ed è anche importante sapere che in estate è difficile trovare un cappotto o un bikini in inverno.

    Quindi, per quanto riguarda l'utilizzo dei media online per "vendere vestiti usati" come suggerimento, vi consiglio di affiggere i vestiti in ogni stazione nella stazione corrispondente.

    In questo modo il cliente non si perde tra i vestiti e i vestiti di un'altra stazione e si causano vendite con maggiore velocità in quanto non si stancano i clienti.

  • Scegliete le piattaforme giuste

    Non ti servirà a nulla concentrarti su una piattaforma o su un modo per vendere i tuoi vestiti se non c'è abbastanza pubblico o utenti che usano quell'app per visitare quel negozio.

    L'ideale è concentrarsi sulla vendita attraverso quelle piattaforme o media che ci danno il massimo profitto possibile, poiché dovremo investire nella promozione.

Dopo aver letto questo articolo potreste scoprire che vendere vestiti usati può diventare uno dei vostri hobby. Vi incoraggio a farlo perché se la quantità di profitto non è troppo grande potete farlo senza essere autonomi..

¿Te parece interesante este artículo? No te pierdas ninguno de los artículos del blog

La web usa cookies para el funcionamiento correcto, el seguimiento de datos de usuario que visitan la web a través de Google Analytics y de preferencias publicitarias del usuario con publicidad de Google. Puedes gestionarlas.

Saber másAceptar Rechazar